fbpx
CronacheNeraNewsNews in evidenza

Delitto passionale nel catanese, romena accoltella convivente

Catania – Omicidio passionale a Catania, una donna ha ucciso il proprio convivente per gelosia.

Qualche giorno fa una donna romena di 47 anni Florica Odica ha ucciso con una coltellata al cuore il proprio convivente Iorel Vlad anni 50 mentre si trovavano nella propria abitazione di Misterbianco. L’azione inconsueta sarebbe scaturita al termine di una lite per gelosia.

Dopo aver compiuto l’insano gesto la donna avrebbe allertato il 118 dichiarando che l’uomo si fosse suicidato.

Le successive indagini dei carabinieri intervenuti hanno permesso di ricostruire la scena e di accertare l’esatta dinamica dell’episodio che vede la donna colpevole; sembra che la donna, venendo a conoscenza della segreta relazione del convivente con un’altra donna, abbia aggredito l’uomo in preda ad uno scatto di gelosia con una coltellata che, toccando cuore e polmone, gli è stata fatale.

La donna è stata dunque fermata dai carabinieri dopo gli esami del medico legale per omicidio volontario.

L’inchiesta, come riporta l’ansa, è coordinata dal procuratore Carmelo Zuccaro e dal sostituto Martina Bonfiglio.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button