fbpx
Cronache

Trasporto Pubblico, firmata la convezione tra l’Amt e il Comune di Aci Castello

Firmata la convezione tra il sindaco di Aci Castello Carmelo Scandurra e il Presidente dell’AMT Giacomo Bellavia relativa al servizio pubblico di trasporto. La nuova convenzione prevede anche delle importanti novità. Viene infatti fissato un aumento del percorso chilometrico con un corrispondente aumento delle fermate dell’autobus 534 Catania – Aci Castello, piazza delle Scuole Aci Trezza.

Il percorso

Il percorso aumenterà prevedendo il passaggio da via Mollica e da piazza G. Sciuti in zona Scogliera. Un’altra importante novità sarà l’istallazione di quattro paline elettroniche alle fermate poste in via Antonello da Messina. La linea toccherà anche le aree nei pressi delle scuole elementari di Aci Castello in via Dietro Le Mura, in prossimità delle scuole medie di AciTrezza (capolinea) e sul lungomare Cristoforo Colombo. L’allaccio elettrico e i successivi consumi saranno a carico del Comune. Tramite le paline elettroniche, su richiesta del Comune, potranno anche essere inviati brevi messaggi di Protezione Civile.

«Riusciamo oggi finalmente a firmare la convenzione sul servizio pubblico di trasporto. Non esisteva un contratto tra AMT e Comune dagli anni ’80. Si andava avanti attraverso delle proroghe. Grazie ad un accordo biennale come quello siglato oggi, finalmente saremo in grado di fare l’opportuna pianificazione. Attraverso le proroghe invece, il servizio non poteva essere garantito al meglio» ha affermato il Presidente AMT Bellavia.

«Da oggi conto anche di poter fornire ai cittadini il servizio di notizie brevi della Protezione Civile, uno strumento in più che può sicuramente giovare alla vivibilità di una cittadina come Aci Castello» ha dichiarato ancora il sindaco Scandurra.

E.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker