CronacheNewsNews in evidenza

Convegno Ance e Unict prevenzione danni sismici e idrogeologici

Catania- Si terrà venerdì 15 prossimo alle 15.00 nell’Aula Magna del Rettorato in piazza Università il convegno su “La prevenzione dei danni da eventi sismici e idrogeologici”, organizzato da Ance Catania e dall’Università con il patrocinio di: Comune di Catania, Protezione Civile Regionale, Ordine Ingegneri Catania, Confindustria Catania, CoRi Consorzio Rischi, Ance Ragusa e Banca Agricola Popolare di Ragusa.

I danni derivanti da catastrofi naturali, come alluvioni e terremoti, sono in continua crescita nel territorio italiano e i costi della ricostruzione sono stimati in circa 3,5 miliardi di euro all’anno. Sono risorse che il Paese avrebbe potuto investire con molta più efficacia in opere di prevenzione piuttosto che in interventi di emergenza e in misure compensative dei danni subiti, senza considerare l’incalcolabile valore delle vite umane perse in molti disastri. Le condizioni del territorio e del patrimonio edilizio rimangono ad elevato rischio in buona parte del paese e circa il 70% delle abitazioni in cui viviamo è stato costruito prima del 1981 senza rispettare alcun criterio antisismico. Una seria politica di prevenzione è indispensabile. L’investimento pubblico va indirizzato verso la riqualificazione del territorio e degli edifici pubblici e verso gli incentivi agli interventi sugli edifici privati. Il risarcimento dei danni ed i costi della ricostruzione dovranno essere coperti da un sistema assicurativo. L’informazione sui rischi esistenti dovrà essere disponibile, influenzando i prezzi e rendendo più efficiente il mercato immobiliare.

Il convegno farà luce su tutti gli aspetti legati al tema: scientifici, legislativi, tecnici, economici. Relatori saranno i docenti dell’ateneo catanese proff. Michela Cavallaro, Roberto Cellini e Rosario Lanzafame, il direttore del Dip. Regionale Protezione civile Calogero Foti, l’assessore comunale ai LL.PP. Luigi Bosco, il dottore commercialista Antonio Pogliese e Danilo Ariagno pres. Comitato scientifico Ass. Italiana Brokers di Assicurazione. Introdurranno i lavori il rettore Giacomo Pignataro, Nicola Colombrita presidente Ance Catania e Santi Cascone presidente Ordine Ingegneri Catania. Le conclusioni saranno affidate al prof. Enrico Foti direttore DICAR Unict.

 

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.