fbpx
Cronache

Controlli nei “camion dei panini” al Lungomare: 4 denunce

Lavoratori in nero e cibo in cattivo stato di conservazione: sono questi alcuni degli illeciti riscontrati a seguito di un blitz al lungomare di Catania tra i “camion dei panini”. 

Fioccano le denunce a seguito dei controlli eseguiti tra via del Rotolo e piazza Nettuno dai Carabinieri della Compagnia di Piazza Dante, coadiuvati dai colleghi del N.A.S., del N.I.L., del Nucleo Cinofili, nonché da quelli del Nucleo Radiomobile e della Compagnia di Catania Fontanarossa. Denunciato un 70enne di Giarre titolare di una crispelleria, per il cattivo stato di conservazione di ben 40 kg di alimenti dolciari. I carabinieri hanno sanzionato anche due coniugi catanesi di 53 e 46 anni, proprietari di una panineria, per il cattivo stato di conservazione di 14 kg di alimenti di vario genere. Invece un 70enne  di Acireale, proprietario di una panineria, denunciato per aver installato senza autorizzazione un impianto di video sorveglianza.

Elevate multe per 60.000 euro per la mancata registrazione sanitaria, l’omessa procedura di autocontrollo, l’assenza della lista degli allergeni e attestati di formazione del personale. Scovati anche lavoratori in nero  e più precisamente in 4 su 9 controllati.

Durante il weekend sono state sequestrati inoltre 9 mezzi tra i 54 controllati.Tra questi 5 auto senza copertura assicurativa e 4 motorini con il conducente privo di casco. Eseguito anche il controllo domiciliare di 11 soggetti sottoposti a misure detentive alternative.

E.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.