fbpx
CronachePrimo Piano

I “furbetti” continuano ad uscire: 19 persone denunciate

Ispezionate oltre 300 persone al fine di mantenere le restrizioni anti-Covid19

Proseguono i severi controlli operati dalle Fiamme Gialle etnee in questo fine settimana per garantire il rispetto delle stringenti norme a tutela della salute pubblica emanate dal Governo. Gli agenti hanno controllato 199 esercizi commerciali e 329 persone, 19 delle quali denunciate per aver violato le restrizioni.

In particolare, le pattuglie dei Finanzieri si sono dislocate sulle principali rotabili della Provincia ed hanno pattugliato le strade dei centri abitati, coadiuvate dal cielo dagli elicotteri del Corpo.

In 19 circostanze, le persone controllate hanno addotto futili o falsi motivi per giustificare la propria uscita. Come nel caso di due giovani, fermati domenica da una pattuglia della Compagnia di Caltagirone. I ragazzi dichiaravano ai militari di essere usciti in auto per recarsi a fare la spesa. Peccato però che la Giunta Regionale abbia recentemente disposto la chiusura dei negozi di generi alimentari anche nei giorni festivi.

Alle contestazioni dei Finanzieri, i ragazzi hanno cambiato versione e cercato di fornire altre irragionevoli motivazioni. Le loro giustificazioni gli sono valse solo una denuncia per inottemperanza agli ordini dell’Autorità.

E.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker