fbpx
Cronache

Controlli anticovid a tappeto: un arresto e due denunce

Controlli anticovid tappeto nella provincia etnea: molti trasgressori nel mirino delle forze dell’ordine. La Compagnia di Paterno in sinergia con i colleghi della locale Stazione e di quella di Adrano, hanno svolto un’attività di controllo, nei territori di competenza, finalizzato a garantire l’osservanza delle disposizioni al fine di contenere il fenomeno epidemico.

Adrano: vendevano kit multiuso abusivamente

Ben 3 le persone trovate in piazza Napoli, ad Adrano, intente a vendere, abusivamente, dei “kit multiuso” per la protezione individuale. Oltre al sequestro della merce, uno dei tre uomini, Francesco Razza, pregiudicato siracusano, va in escandescenze inveendo contro i militari, in servizio. Immediato l’arresto per reati di minaccia a pubblico ufficiale nonché concorso in ricettazione, introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi e vendita di prodotti industriali con segni mendaci. Anche per gli altri due, entrambi pregiudicati, vale la stessa sorte.

Sanzioni per mancato uso di DPI

Nel prosieguo dell’attività, controllati 2 esercizi commerciali: elevate 3 sanzioni per il mancato utilizzo della mascherina protettiva. Contestate, inoltre, anche 3 sanzioni amministrative e decurtati 11 punti dalle patenti di guida.

G.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker