fbpx
CronacheNewsNews in evidenza

Controlli al Cantiniere: discoteca abusiva, sospesa la serata

Oggi, nel corso dei servizi finalizzati ad accertare il rispetto delle norme che disciplinano gli esercizi pubblici di “Discoteca” ed in particolare in materia di sicurezza e quiete pubblica, personale della Squadra Amministrativa della Questura di Catania ha effettuato un controllo presso l’esercizio pubblico di ristorante denominato “Il cantiniere”, ubicato al viale Libertà, di cui è titolare T. O. di anni 53.

Nella circostanza, il personale operante accertava che il titolare, in una sala attigua al ristorante, aveva allestito una sala pubblica da ballo, con impianto luci, impianto Hi-Fi e postazione DJ, senza essere in possesso della prescritta autorizzazione di polizia e del parere di agibilità dei luoghi rilasciato dalla Commissione comunale sui locali di pubblico spettacolo.

Al momento del controllo venivano trovate a ballare circa 200 persone. Gli operatori di Polizia al fine di evitare pericoli per l’incolumità pubblica, provvedevano a far sospendere la serata e, con le dovute cautele, a far defluire il pubblico e a sottoporre a sequestro penale la sala adibita a discoteca. Pertanto il titolare veniva deferito all’A.G. per il reato di cui all’art. 80 T.U.L.P.S. in relazione all’art. 681 C.P. e contravvenzionato ai sensi dell’art. 68 T.U.L.P.S..

Il titolare veniva deferito, altresì, anche ai sensi dell’art. 633 e 639 bis del C.P., poiché senza alcuna concessione rilasciata dal Comune di Catania aveva invaso il marciapiede e una porzione della sede stradale antistante l’esercizio in argomento, per circa 150 mq, collocando n. 40 vasi per delimitare l’area, n. 14 tavoli, n.2 panche, n.20 sedie, n.8 sgabelli, n.11 poltroncine, n.7 calorifici il tutto protetto in una tendo-struttura.
Sono in corso ulteriori accertamenti amministrativi.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker