fbpx
CronachePrimo Piano

Controlli aeroporto Coronavirus: scontro tra Musumeci e il direttore dell’Usmaf

Si infuoca lo scontro tra il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci il direttore generale dell’Usmaf Claudio Pulvirenti. Al centro del dibattito i controlli sui passeggeri in arrivo all’aeroporto Fontanarossa di Catania.

L’Usmaf, l’Ufficio di sanità marittima, aerea e di frontiera  braccio del ministero della Salute, infatti ha dichiarato come questo ente abbia l’obbligo di eseguire i controlli soltanto sui passeggeri provenienti da voli internazionali. Altre ispezioni riguardano i passeggeri in transito da Roma, da scali esteri, che vedono come con meta finale Catania. Ma il governatore Musumeci non ci sta e replica durante le dichiarazioni rilasciate al quotidiano La Sicilia da Pulvirenti.

“Basta con questi giochetti sulla pelle dei siciliani”

«Comprendiamo -dichiara il governatore- la paura con la quale il direttore regionale dell’Usmaf abbia dovuto smentire quello che ha dichiarato pubblicamente davanti al prefetto di Catania. Quello che hanno detto a noi i volontari, in presenza dei funzionari di polizia, e quello che hanno visto, nei giorni scorsi, migliaia di passeggeri in arrivo allo scalo etneo».

«Sono indignato e penso che un funzionario dello Stato che mente pubblicamente non abbia il minimo senso delle istituzioni. A questo punto desidero sapere se da Roma è arrivato un nuovo impulso a non controllare i voli che arrivano dalle tre Regioni più esposte. Questa mattina scriverò al ministro Speranza. Basta con questi giochetti sulla pelle dei siciliani», conclude il presidente Nello Musumeci.

E.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker