fbpx
Cronache

Musica troppo alta durante la notte, sanzioni per tutti quelli non in regola

Effettuati i controlli all’esercizio di somministrazione di alimenti e bevande con esecuzione musicale “D’ALTRO CANTO” che a seguito di un esposto a firma di alcuni residenti della zona è stato oggetto di controllo da parte della Squadra Amministrativa, unitamente al personale dell’A.R.P.A. di Catania.

I reclami erano relativi al fatto che il volume della musica fosse veramente troppo alto: i tecnici dell’A.R.P.A. hanno verificato, tramite accertamenti fonometrici, il superamento del valore limite del livello differenziale d’immissione di rumore nel periodo notturno, fissato in 3 db, con un valore differenziale di immissione misurato pari a 8,5 db., il tutto in un ambiente abitativo vicino al suddetto esercizio. Per dirla in altre parole, era impossibile riposare, ed il riposo delle persone è un bene tutelato dalla legge; se ne fa carico l’art. 659 del Codice penale che è proprio quello che è stato contestato al titolare del negozio il quale, pertanto, è stato denunciato all’Autorità giudiziaria.

Sempre in ambito di esercizi commerciali, sono stati “contravvenzionati” i titolari del bar e della “Pasticceria Romeo” per occupazione abusiva del suolo pubblico.
Ancora una volta, infine, l’arbitraria invasione di aree pubbliche è costata una denuncia penale al titolare della “Gelateria Pellegrino”.

Questo grazie all’intensificazione dei controlli della Squadra Amministrativa della Divisione Polizia Amministrativa e Sociale della Questura ed al piano disposto dal Questore Marcello Cardona, il quale comprende anche quelle infrazioni ,che seppure si realizzano nell’ambito dell’esercizio di attività perfettamente in regola, si traducono in un disturbo per i cittadini sfociando, talvolta, in violazioni della legge penale.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker