fbpx
CronacheMultimediaNewsNews in evidenza

Continua l’attività eruttiva dell’Etna e il cielo si tinge di rosso. Guarda la GALLERY

Continua l’attività eruttiva al Nuovo Cratere di Sud-Est (NSEC) dell’Etna e continua lo spettacolo. Le strade dell’Etna affollate di curiosi e turisti che tentano di immortalare lo spettacolo unico. Come? Dai cellulari alle reflex, il risultato non sempre è all’altezza delle aspettative.  L’attività ha avuto inizio nella notte fra l’11 e il 12 maggio 2015. Proprio ieri l’attività si è intensificata, con esplosioni stromboliane e con l’emissione di cenere vulcanica. Forti boati sono udibili nella fascia etnea della provincia di Catania.

[gmedia id=71]

Tanti turisti e poca sicurezza. Le strade della “montagna” sono prese d’assalto. Nel buio autovetture parcheggiate in qualsiasi spazio o direttamente nella carreggiata. Spesso per chi guida è difficile vedere se c’è qualcuno per strada, proprio perché le strade montanare non sono illuminate. Oltre allo spettacolo sarebbe utile e doveroso per i curiosi e i turisti che rispettino il codice della strada indossando il giubbino catarifrangente e di non sostare a piedi sulla carreggiata. L’Etna è uno spettacolo rosso, non macchiamolo di un rosso che già tinge tristemente il nero asfalto nostrano.

[Foto di Vincenzo Barbagallo]
Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker