Cronache

Consiglio Comunale Aci Sant’Antonio: approvato il Regolamento “social”

Diversi sono i punti affrontati dal Consiglio Comunale di Aci Sant’Antonio protrattosi per tre ore ieri sera. 

Le prime due tematiche, aggiunte all’Ordine del Giorno per via della presa d’atto della sentenza del Tar con cui veniva modificato il risultato delle scorse elezioni comunali. Si vede dunque il subentro al consigliere Puglisi, di Fabrizio Maccarrone, e la verifica delle condizioni di eleggibilità dello stesso.

Superati questi punti si è passati ai saluti del neoeletto  Consigliere e al congedo del Puglisi. Dopo la trattazione del resto degli argomenti. Anzitutto si è svolta l’udienza del cittadino Nino Reitano, che ha chiesto un incontro tra l’Amministrazione, l’ingegnere Foti e con i cittadini. L’incontro sarà votato alla riformulazione del Decreto per l’emergenza per far ottenere un risarcimento anche ai cittadini con abitazione agibile. Il sindaco Santo Caruso nel corso della sua risposta ha spiegato che nulla può essere fatto in queste situazioni.

Si è fatto poi il punto della situazione sul terremoto ponendo l’accento su difficoltà e lungaggini. Inoltre una richiesta come quella avanzata dal signor Reitano, sollevata al Commissario ma non possibile. Successivamente sono stati trattati i restanti punti, tra i quali l’approvazione del Regolamento legato agli account social del Comune di Aci Sant’Antonio. La proposta ha visto il favore  della Maggioranza. Anche la questione del debito fuori bilancio gode dell’approvazione favorevolmente dalla Maggioranza e dal Consigliere Maccarrone. Così  l’Opposizione è uscita dall’Aula.

E.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.