fbpx
Nera

Coniugi-spacciatori presi con droga in casa: sequestrato mezzo chilo di marijuana

Una coppia di coniugi-spacciatori è stata arrestata dopo il ritrovamento, nella loro abitazione, di  cocaina e marijuana.

I Carabinieri della Tenenza di Mascalucia hanno arrestato nella flagranza il 35enne albanese Ervis Mankollari e la moglie Maria Chiarenza 30enne catanese, poiché ritenuti responsabili di detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti.

Ieri pomeriggio, i militari, al termine di una breve ma proficua attività info-investigativa volta a reprimere il traffico e lo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno deciso di fare irruzione in quell’abitazione di via Donatello ad Aci Sant’Antonio.

Entrati in casa, con il prezioso contributo del pastore tedesco “INDIC”, unità antidroga del Nucleo Cinofili di Nicolosi, gli operanti hanno perquisito l’immobile e l’autovetturadella coppia rinvenendo e sequestrando: mezzo chilo circa di marijuana occultata dentro un bidone dei rifiuti, 10 grammi circa di cocaina già suddivisa in dosi, di cui 7 scovate nel portamonete della donna.

A confermare ulteriormente l’attività illecita posta in essere dai consorti, il ritrovamento nell’abitazione di diverso materiale comunemente utilizzato dagli spacciatori per pesare, dosare e confezionare le dosi di stupefacente da porre in vendita.

L’uomo, assolte le formalità di rito, è stato associato al carcere di Catania Pazza Lanza, mentre la moglie permarrà in casa agli arresti domiciliari così come disposto dall’A.G.

EG.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button