fbpx
CronacheNews

Condotta fognaria di Acicastello, Pistorio: “Necessario accelerare i tempi”

È necessario accelerare i tempi per la realizzazione della condotta fognaria di Acicastello, il cosiddetto collettore, ed è altrettanto necessario che i lavori vengano eseguiti nel più breve tempo possibile”. Lo dichiara il segretario generale della Fillea Cgil di Catania, Giovanni Pistorio.
Il sindacato catanese degli edili lo sostiene da tempo: gli 826, lunghi giorni previsti per la realizzazione dell’opera ed il lasso di tempo in cui sarà possibile operare , da ottobre a maggio per i vincoli imposti dalla Capitaneria di Porto alle zone balneari,  potrebbero mettere a rischio diverse stagioni turistico-balneari in un piccolo paradiso ambientale, che tale non è a causa degli imponenti scarichi fognari che si riversano in mare.
“I lavori non sono ancora iniziati in quanto si è in attesa dell’esito del ricorso al Consiglio di Stato da parte di una delle ditte concorrenti dal 22 giugno – prosegue Pistorio-  Per conto nostro riteniamo auspicabile che tale decisione arrivi nel più breve possibile per diverse ragioni, la prima della quale è legata al benessere e alla salute della collettività, la seconda per le ricadute positive in termini occupazionali a beneficio dei lavoratori del settore edile e per gli operatori ed i lavoratori del comparto turistico, anche loro fortemente penalizzati da questi ritardi e dalla mancata bonifica delle acque”.
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button