fbpx
Nera

Spacciava nel proprio negozio, condannato l’imprenditore catenoto Mario Battiato

Spacciava indisturbato nel proprio negozio, Mario Battiato condannato per droga.

I Carabinieri della locale Stazione hanno arrestato il 65enne Mario Battiato del posto, in esecuzione di un ordine per l’espiazione di pena detentiva emessa dal Tribunale di Catania.

Battiato, condannato dai giudici per detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti, reato commesso ad Aci Catena il 20 aprile 2017, dovrà scontare una pena residua equivalente ad anni 1, mesi 7 e giorni 17 di reclusione.

Sembra che i militari lo tenessero da parecchio tempo sotto controllo. Nell’episodio che precede l’arresto avvenuto nell’aprile dell’anno scorso, i militari lo hanno seguito in auto dal suo negozio di elettrodomestici e telefonia sito in via Finocchiari, fino in via Chiarenza dove Battiato avrebbe lasciato la propria vettura dietro ad alcuni garage.

Parrebbe che l’uomo si fosse recato lì per disfarsi della busta contenente la droga. All’interno dell’auto i carabinieri hanno rinvenuto, nascosto sotto il tappetino del conducente, 700 euro in banconote.

L’arrestato, assolte le formalità di rito, è stato posto in regime di detenzione domiciliare.

E.F.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button