fbpx
GiudiziariaNews

Condannata la sorella di esponente del clan Pillera

I Carabinieri della Stazione di Catania Nesima hanno arrestato la 49enne catanese Piera Liliana Ieni, in esecuzione di un ordine per l’espiazione di pena detentiva emesso dal Tribunale di Catania.

Arrestata nel 2012 nell’ambito di una operazione antimafia – associazione a delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti, insieme al fratello Nuccio detto “u Mattuffu”, storico esponente del Clan dei “Pillera”, è stata condannata dai giudici etnei ad anni 4 anni e mesi 8 di reclusione.

L’arrestata, assolte le formalità di rito, è stata ristretta ai domiciliari dove sconterà la pena inflittagli.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button