fbpx
CronacheNews

Con percosse e minacce la costringeva a prostituirsi. Arrestato

Arrestato nella notte Asan Mustafa con l’accusa di estorsione e sfruttamento della prostituzione. L’arresto arriva a seguito della denuncia di una donna che giunta dall’est Europa col miraggio di un’occupazione si è presto trovata sul marciapiede, preda di soggetti del tutto privi di scrupoli.

“Se vuoi lavorare devi pagare” aveva imposto alla sua vittima sin dal primo incontro non risparmiandole violenze psicologiche e fisiche. La scorsa notte la donna, costretta a ricorrere alle cure del pronto soccorso per le ferite procuratele dalle percosse, ha deciso di mettere fine alle vessazioni e si è presentata in questura. Un’estorsione quella emersa dal suo racconto che ha fruttato all’arrestato circa 1500 euro.

Immediata da parte delle volanti la ricerca del responsabile che veniva arrestato poco dopo nella sua abitazione nel quartiere di san Berillo.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker