fbpx
Nera

Commerciante acese ai domiciliari: perseguitava la ex

Commerciante acese in manette perchè perseguitava la ex. I Carabinieri della Stazione di Pedara hanno arrestato il 49enne di Acireale in esecuzione di una misura cautelare emessa dal G.I.P. del Tribunale di Catania.

Sfinita per la “via crucis” patita per mano dell’ex convivente, che non aveva mai accettato di essere stato lasciato dalla donna, nel maggio del 2016 si è presentata dai Carabinieri di Pedara per denunciarlo.

I militari hanno quindi ricostruito minuziosamente la condotta del reo costellata da aggressioni – numerosi i referti medici rilasciati dall’Ospedale Cannizzaro di Catania attestanti le lesioni subite dalla vittima – minacce, telefoniche o tramite mail e sms, appostamenti e pedinamenti, raffigurando un quadro probatorio esaustivo a tal punto da convincere il giudice, su proposta del magistrato titolare delle indagini, ad ordinarne l’arresto e l’immediata sottoposizione agli arresti domiciliari.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button