fbpx
FoodLifeStyleNews in evidenza

Come riciclare Pandoro e Panettone

Gli avanzi sono croce e delizia, buttare non è ammesso, sopratutto quelli del Natale possono essere uno spunto per allenare la fantasia in cucina, e su tutti il Pandoro e il Panettone possono diventare ingredienti principali per ricette golose e insolite. A volte anche semplicemente per cambiare veste al solito dolce natalizio, stanchi della ennesima fetta di pandoro e panettone. Ecco alcune ricette veloci di dolci sfiziosi per riciclare con facilità avanzi di panettone e pandoro, non avrete più scuse!

Gelato natalizio:
Preparate la base del gelato alla crema e aggiungeteci dei pezzi di panettone o pandoro e passate tutto con il frullatore: assicuratevi che il composto resti liquido e non sia troppo denso. Accendete la macchina del gelato e avrete un gelato delizioso da servire in coppa con la cioccolata calda, non manca aggiungere granella di frutta secca, giusto per completare!

Pan perdu di panettone:
Sbattete 100 ml di latte con un uovo: immergetevi il panettone o il pandoro tagliato a grossi cubi. In una padella fate riscaldare 50 gr di burro e fate rosolare bene i pezzi di panettone. Serviteli caldi, cospargete di zucchero a velo e accompagnate con frutta fresca, perfetti i lamponi, dolce facile e gustassimo!

Affogato di panettone:
Ricetta rapida ma di massima resa e altrettanta soddisfazione per i commensali, mettete sul fondo di una ciotola o tazza, una fetta di panettone o pandoro, una pallina di gelato e poi versate il caffè americano tiepido o della cioccolata calda, servite e gustate.

Torta di mele e panettone:
In una terrina unite 300 ml di latte a due uova, 3 cucchiai di zucchero e la buccia di un’arancia non trattata. Incorporatevi il panettone o il pandoro fatto a pezzettini e impastate: versate l’impasto su una tortiera imburrata e ricoprite con due mele tagliate a fettine sottili. Infornate per 20 minuti a 180 gradi, fate la prova stuzzichino prima di sfornare.

Tiramisù croccante:
Fate rosolare le fettine di panettone o pandoro avanzato con una noce di burro in una padella, successivamente in una teglia alternate  una fettina di panettone a un cucchiaio abbondante di crema al mascarpone aromatizzata agli agrumi, una dopo l’altra, ricoprite con cacao amaro in polvere, risultato d’effetto e di successo garantito!

Toast di Panettone:
Tagliate a fette verticali il panettone e “tostatelo” leggermente sul grill o sulla griglia, come se fosse pane. Quando è ancora ben caldo, spalmatelo di marmellata, perfetta quella all’arancia, o ai frutti di bosco. Un’idea perfetta per la colazione, ol a merenda.

Muffin di Pandoro soffici  alle mele:
Sbriciolate grossolanamente il pandoro in una ciotola, in una seconda ciotola unite le uova allo zucchero, il lievito e lo yogurt. Mescolate bene il composto e versatelo nella prima ciotola con il pandoro,lasciate che il pandoro assorba il liquido. Intanto lavate e sbucciate le mele: tagliatele a dadini piccoli e uniteli alla ciotola con il pandoro. Mescolate bene il composto e aggiungete qualche cucchiaio di latte nel caso l’impasto fosse troppo solido. Versate l’impasto dei muffin nei pirottini per i muffin e metteteli in forno a 180° per una ventina di minuti. Facili e deliziosi!

 

Mostra di più

Giada Condorelli

Un incrocio di razze, culture e religioni, fa di me una curiosa cronica. Padre siculo normanno, da Lui eredito creatività ed amore per l'arte in tutte le sue forme. Madre libica di origine armena, da Lei eredito la forza di volontà ed il valore dell'arricchimento reciproco. Una Laurea in Politica e Relazioni Internazionali, un matrimonio d'amore, un Blog e infiniti sogni. Del multitasking ho fatto una filosofia di vita. Appassionata di moda senza esserne schiava, beauty addicted, amante del healthy food, per necessità, con mise en place chic! Foto e lifestyle sono parte integrante delle mie giornate...Pinterest ed Instagram la mia ossessione. Riesco a trovare la bellezza in ciò che vedo e la positività in ciò che accade. "L'eleganza è la sola bellezza che non sfiorisce mai" ( Audrey Hepburn )

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button