fbpx
NeraNews in evidenza

Coltivava cannabis nel giardino di casa, in manette

Catania – I Carabinieri delle Stazione di Mascali coadiuvati dai colleghi del Nucleo Cinofili di Nicolosi, hanno arrestato un 48enne, del luogo, per coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari da alcuni giorni tenevano sotto controllo l’abitazione dell’uomo, avendo notato uno strano movimento di persone negli orari più inconsueti della giornata.

Ieri sera i Carabinieri hanno proceduto ad una perquisizione nell’abitazione del 48enne e grazie all’infallibile fiuto del cane “Auro” sono stati rinvenuti: una busta contente 50 semi di marijuana, per un peso complessivo di 20 grammi, 2 bilancini elettronici di precisione e vario materiale utilizzato per confezionare la droga, abilmente occultato all’interno del locale lavanderia.

Subito dopo il segugio ha indirizzato i militari nel giardino adiacente l’abitazione e di pertinenza dell’uomo, dove ha fatto recuperare una pianta di cannabis indica, dell’altezza di circa 1 metro.

La pianta, i  semi di stupefacente, i bilancini elettronici ed il materiale rinvenuto sono stati sequestrati.

L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato ristretto ai domiciliari in attesa di essere giudicato con rito direttissimo, come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

immagine di repertorio in evidenza

 

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button