fbpx
CronacheNews

Colpisce il rivale del litigio con una bottiglia, arrestato per tentato omicidio

Motta Sant’Anastasia– I Carabinieri della Stazione di Motta Sant’Anastasia hanno arrestato TOSCANO Camillo, 23enne, del luogo, per tentato omicidio e lesioni personali.

Stanotte in Piazza Umberto, il giovane, a seguito di un violento litigio scaturito da una serie di dissapori, ha colpito al petto con il coccio di una bottiglia di vetro rotta un 37enne, di Motta Sant’Anastasia. La vittima gravemente ferita è stata soccorsa e trasportata all’ospedale Vittorio Emanuele a Catania ove, dopo esser stata sottoposta ad un delicato intervento chirurgico, versa in prognosi riservata.

Il 23enne è stato subito bloccato sul posto da una pattuglia dell’Arma intervenuta tempestivamente su segnalazione pervenuta al 112.
L’arrestato è stato associato nel carcere di Piazza Lanza, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker