fbpx
Cronache

Codacons pronto a class action contro AstraZeneca: “Chiedere danni per reazioni gravi”

Il Codacons si dice pronto ad una class action in Sicilia e nel resto d’Italia contro Astrazeneca.

Dopo le agghiaccianti notizie che vedono la morte di ben due cittadini siciliani (il sottufficiale della Marina militare ad Augusta e il poliziotto della Squadra mobile di Catania) il Codacons pensa ad “una causa collettiva contro l’azienda farmaceutica”.

“Stiamo studiando- spiegano- la possibilità di intentare una causa collettiva contro l’azienda farmaceutica da parte di tutti i siciliani che hanno ricevuto dosi del vaccino del lotto incriminato e hanno subito reazioni avverse gravi. L’Azione- continua il Codacons- è finalizzata a far ottenere ai cittadini coinvolti il risarcimento per i danni materiali e morali subiti, qualora dovessero emergere irregolarità o anomalie nel lotto ritirato da Aifa tali da ledere la salute degli utenti”. L’Aifa, infatti, ha ritirato un lotto di vaccino per gravi lezioni nei pazienti dopo la somministrazione, con la terribile quota di 2 decessi, in Sicilia.

“A partire da oggi- concluono- raccogliamo le segnalazioni dei pazienti coinvolti, che possono inviare una mail all’indirizzo [email protected] per ricevere informazioni e assistenza legale da parte del Codacons, in attesa degli sviluppi della vicenda”.

G.G.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Leggi Anche
Close
Back to top button