fbpx
CronachePrimo Piano

Bimbo di un anno e mezzo ingerisce cocaina e hashish: ricoverato

Giocando per strada, un bambino di un anno e mezzo avrebbe ingerito cocaina e hashish finendo per essere ricoverato d’urgenza in Rianimazione all’ospedale dei Bambini. È questo il triste episodio verificatosi a Palermo, di cui i contorni sono ancora poco chiari.

Fortunatamente dopo 24 ore le condizioni del bimbo sono migliorate, permettendo il trasferimento in Pediatria. Inizialmente, dopo aver accusato i primi malori i genitori hanno portato il figlio al Pronto Soccorso  dell’ospedale Buccheri La Ferla.  Ma le condizioni del bambino si sono aggravate tanto da rendere necessario un ricovero d’urgenza. 

La polizia ha compiuto una prima perquisizione in casa dei genitori ma gli investigatori non hanno trovato traccia di sostanza stupefacente. Segnalata la vicenda al Tribunale dei Minori.

E.G.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button