fbpx
Nera

Coca pronta allo spaccio, arrestato bracciante agricolo

I Carabinieri della Stazione di Palagonia, coadiuvati dai colleghi del battaglione “Sicilia”, hanno arrestato nella flagranza un 28enne bracciante agricolo del posto, poiché ritenuto responsabile di detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti.

Quanto raccolto in sede di attività info-investigativa ha trovato il giusto epilogo ieri sera quando i militari hanno fatto irruzione nell’abitazione del sospetto laddove, previa perquisizione, sono stati rinvenuti e sequestrati: una decina di dosi di “cocaina”, un bilancino elettronico di precisione nonché 230 euro in banconote di diverso taglio, presumibilmente incassati dalla vendita dello stupefacente.

L’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato ristretto agli arresti domiciliari.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button