Cronache

Cinquantenne scappa da reparto psichiatrico, ritrovata a Lamezia Terme

Una cinquantenne è scappata dal reparto psichiatrico di un ospedale di Catania dove era ricoverata per recarsi a Roma.

È successo mercoledì: la donna si trovava alla stazione di Lamezia Terme Centrale quando ha segnalato agli agenti della polfer in servizio, come riportato da lameziainforma.it, di aver dimenticato la propria borsa sull’autobus che l’aveva portata lì dal capoluogo etneo con all’interno i documenti e i soldi.

Ma dietro la storia della donna si celavano molte bugie: i parenti avevano denunciato la scomparsa della cinquantenne il giorno prima alla stazione dei carabinieri di Nicosia, dopo che la donna aveva lasciato il reparto psichiatrico dove era ricoverata per un disturbo della personalità da circa un mese.

La cinquantenne, dopo aver passato la notte in zona, ha assicurato il ritorno in Sicilia.

E.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.