fbpx
CinemaLifeStyleNews in evidenza

Cinema: Alice attraverso lo specchio

“Le erano successe tante cose straordinarie che Alice cominciava sul serio a credere che per lei non ci fossero cose impossibili”.  cit – Lewis Carroll

Alice attraverso lo specchio è uscito nelle sale cinematografiche italiane il 25 maggio ed è già nelle prime posizioni al botteghino. Dopo il grandissimo successo commerciale del primo film “Alice in the Wonderland” diretto da Tim Burton, che personalizzò la favola con il suo stile e tono dark, nonostante la presenza della Disney, ecco il sequel diretto da James Bobin. Il regista ha dovuto riprendere quei toni, molto bravo tanto da non far percepire eccessivamente il cambiamento di regia, mentre in questo caso Tim Burton è stato presente nella produzione.

In questo film si approfondiscono le psicologie dei personaggi, si svelano episodi del passato che li hanno segnati e li hanno resi tali, per stravaganza sensibilità o cattiveria, come per il Cappellaio Matto ma anche per le due regine, la regina bianca Miranda e la regina rossa Irasbeth.
Il cast resta ancora una volta confermato: Mia Wasikowska, Anne Hathaway, Helena Bonham Carter, Johnny Depp e loro si affianca un nuovo personaggio il Tempo -chronos- interpretato da Sacha Baron Cohen. Un personaggio impeccabile con una grande caratterizzazione, soprattutto estetica, e con un’interpretazione sorprendente e brillante da parte del famoso comico. Per Alice un amico-nemico che le insegnerà molto e insegnerà anche agli spettatori grandi e piccolo, quello che in molti sanno ma spesso dimenticano, ovvero: che si può imparare dal tempo, dagli errori o dalle esperienze del passato.

Una favola per bambini, un film anche e soprattuto per adulti, una storia che parte ancora una volta dalla famiglia, disegnando un ambiente domestico da cui nascono gioie e dolori, cambiamenti e trasformazioni, ma che resta in ogni caso un punto verso cui tendere, un porto sicuro in cui tornare.

I personaggi e i paesaggi di sottomondo restano sempre suggestivi e surreali, in un continuo alternarsi  di colori accesi a toni dark. Il tempo è il protagonista, il tema centrale, la risposta e la cura, il viaggio di Alice è un viaggio nel tempo, nel passato per aiutare il suo amico di sempre, il Cappellaio Matto. Troviamo un Alice più grande, un Alice non più bambina che ha passato molto tempo a bordo della nave Wonderland, adesso è  il capitano Alice Kingsleigh.  E una volta tornata nella sua Londra, per lei ancora troppo rigida e ottusa, è già pronta per un altro viaggio, un nuova avventura, proprio attraverso uno specchio magico, con l’aiuto del Brucaliffo, tornerà dai suoi amici del Sottomondo, questa volta per salvare il Cappellaio Matto e viaggiare nel tempo.

Trailer:

Trama: Alice Kingsleigh (Mia Wasikowska) ha trascorso gli ultimi anni seguendo le impronte paterne e navigando per il mare aperto. Al suo rientro a Londra, si ritrova ad attraversare uno specchio magico che la riporta nel Sottomondo dove incontra nuovamente i suoi amici il Bianconiglio, il Brucaliffo, lo Stregatto e il Cappellaio Matto (Johnny Depp) che sembra non essere più in sé. Il Cappellaio ha perso la sua Moltezza, così Mirana (Anne Hathaway) manda Alice alla ricerca della Chronosphere, un oggetto metallico dalla forma sferica custodito nella stanza del Grand Clock che regola il trascorrere del tempo. Tornando indietro nel tempo, incontra amici – e nemici – in diversi momenti della loro vita e inizia una pericolosa corsa per salvare il Cappellaio prima dello scadere del tempo.

Curiosità: la colonna sonora Just Like Fire è canta da Pink.

Mostra di più

Giada Condorelli

Un incrocio di razze, culture e religioni, fa di me una curiosa cronica. Padre siculo normanno, da Lui eredito creatività ed amore per l'arte in tutte le sue forme. Madre libica di origine armena, da Lei eredito la forza di volontà ed il valore dell'arricchimento reciproco. Una Laurea in Politica e Relazioni Internazionali, un matrimonio d'amore, un Blog e infiniti sogni. Del multitasking ho fatto una filosofia di vita. Appassionata di moda senza esserne schiava, beauty addicted, amante del healthy food, per necessità, con mise en place chic! Foto e lifestyle sono parte integrante delle mie giornate...Pinterest ed Instagram la mia ossessione. Riesco a trovare la bellezza in ciò che vedo e la positività in ciò che accade. "L'eleganza è la sola bellezza che non sfiorisce mai" ( Audrey Hepburn )

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button