fbpx
CronacheNewsNews in evidenzaSenza categoria

Cimitero di Catania: le sepolture scandalose dei Bimbi FOTO

Piccole sepolture, occupano una campo verde sormontate dall’erba alta, i fiori crescono naturalmente sopra monticelli che ricordano un cimitero antico quando non si scavava neanche per fare le fosse. Le croci sono divelte, incastonate talvolta dentro la terra ad indicare la presenza di un corpicino.

Alcune lapidi spaccate lasciano intravedere la sottostante terra e le tracce della bara. È il campo comune dei bimbi della città dei morti a Catania. L’angolo della vergogna del cimitero, quello dove vengono sepolti i poveri cui non si può assicurare neanche una degna sepoltura, a perimetro di certe tombe vengono posti dei mattoni di cemento o rossi poi la terra nuda.

Tanta immondizia e nessuna dignità per i bimbi venuti alla vita per pochi momenti o pochi anni. Uno strazio.

 

Tags
Mostra di più

Fabiola Foti

36 anni, mamma di Adriano e Alessandro. Giornalista da 18 anni, può testimoniare il passaggio dell'informazione dal cartaceo al web e, in televisione, dall'analogico al digitale. Esperta in montaggio audio-video e in social, amante delle nuove tecnologie è convinta che il web, più che la fine dell'informazione come affermano i "giornalisti matusa", rappresenti una nuova frontiera da superare. Laureata in scienze giuridiche a Catania ha presentato una tesi in Diritto Ecclesiastico. Ha lavorato per: TRA, Rei Tv, Video Mediterraneo, TeleJonica, TirrenoSat, Giornale di Sicilia. Regista e conduttrice del format tv di approfondimento Viaggio Nella Realtà. Direttore di SudPress per due anni. Già responsabile Ufficio Stampa per Società degli Interporti Siciliani e Iterporti Italiani. Già responsabile Comunicazione e Social per due partiti. Attualmente addetto stampa del NurSind Catania, sindacato delle professioni infermieristiche. Fondatore della testata online L'Urlo.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker