fbpx
CronachePrimo Piano

Ciclone Apollo, gli ultimi aggiornamenti meteo

Si mantiene alta l’allerta sul ciclone “Apollo” in Sicilia. Nella mattinata odierna parte della città di Siracusa è stata investita dalla forza del ciclone, tra vento e acqua copiosa che hanno provocato alcuni ingenti danni a case e strade. Non si registrano morti, solo disagi per la popolazione.

Interrotto, infatti, il sistema di viabilità della città aretusea, a causa dell’esondazione dei numerosi torrenti presenti sul territorio. Tra questi i treni, i bus e l’autostrada che collega Catania e Siracusa.

In mattinata il messaggio del sindaco Salvo Pogliese ha rassicurato la popolazione catanese, sottolineando come la situazione si sia mantenuta sotto controllo. L’invito, sempre valido, è quello di non abbassare la guardia, in quanto il peggio, almeno sulla carta, sarebbe previsto nel pomeriggio. Atteso tra le 16 e le 17 il nuovo bollettino meteo della Protezione Civile Nazionale, dopo l’incontro in Prefettura tra il sindaco e i rappresentanti.

Il ciclone resta tutt’ora a largo delle coste e tutto dipenderà dalla traiettoria e da eventuali cambiamenti. Attualmente staziona sullo Ionio a largo della costa Siracusana. Dalla mezzanotte di oggi sono caduti 170-180 millimetri di pioggia. Al momento la situazione non sembra essere grave sul catanese, con pioggia di lieve intensità. Ma non è assolutamente da sottovalutare. Le raffiche di vento sono rimaste in mare aperto, senza interessare la costa. Bisognerà attendere almeno il pomeriggio di domani per tirare un sospiro di sollievo e dire addio al ciclone.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button