fbpx
Cronache

Ciancio lascia la direzione de La Sicilia. Subentra Piraneo

Ad Antonello Piraneo toccherà traghettare La Sicilia in questo difficile momento che colpisce il quotidiano cittadino. Sarà lui, attuale caporedattore, a dirigere il giornale.

«Alla luce degli sviluppi giudiziari che riguardano le proprie aziende», Mario Ciancio Sanfilippo ha rassegnato le proprie dimissioni da direttore de “La Sicilia”. Contestualmente lascia la codirezione anche il figlio Domenico Ciancio Sanfilippo.

Già da oggi il giornale sarà firmato da Piraneo.

Ciancio “Lascio oggi con amarezza”

«Lascio oggi con amarezza la direzione di questo giornale da me assunta, con passione, entusiasmo e spirito di servizio, nel lontano 1967» motiva Mario Ciancio.

«Lascio perché penso che oggi un mio passo indietro, seppur doloroso, rappresenti una scelta che possa aiutare me ad essere più libero rispetto alla prova che mi tocca affrontare e perché ciò può contribuire ad evitare che restino eventuali dubbi nei miei 400.000 lettori, nei giornalisti, nei tipografi e nei collaboratori – dice – Ma lascio a fronte alta, perché non ho commesso alcuno dei reati di cui sono accusato».

L’assemblea dei giornalisti “Non consentiamo di speculare sulla nostra professionalità”

«Noi giornalisti continueremo a fare, come sempre, il nostro lavoro a testa alta, con dignità e onestà intellettuale, pur gravati da ieri di un maggiore carico di preoccupazione legittima per la conservazione dei nostri posti di lavoro» afferma in una nota l’assemblea di redazione del quotidiano.

«Ribadiamo altresì che il quotidiano La Sicilia è sempre stato dei giornalisti. Non consentiamo quindi ad alcuno di speculare sulla nostra professionalità che, come sempre, continueremo ad assicurare in nome di una indipendenza e di una libertà di stampa che non sono mai venute meno e che sono garanzia di democrazia per chi scrive e per chi legge.»

Da tutta la redazione dell’Urlo buon lavoro al nuovo direttore e ai colleghi del giornale La Sicilia

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button