fbpx
CinemaEventi

Ciak, Con Lionel Baier si gira al Decò!

Al Decò le riprese del prossimo film di Lionel Baier.

Quasi per caso ci siamo ritrovati su un set cinematografico.

Carrelli luci, fonici, trucco e parrucco tra gli scaffali con iceberg e albicocche.

Ieri al Decò di Piazza Tivoli a Catania una troupe italo-svizzero francese, tra i tanti clienti curiosi, era impegnata nelle riprese del film di Lionel Baier.

Lionel Baier è un regista nato a Losanna, responsabile del dipartimento di cinema dell’ECAL (École Cantonale d’art de Lausanne). Vincitore del Grand Prix culturel della Fondazione Vaudoise per la cultura, Baier per il suo nuovo successo sceglie la Sicilia.

Un titolo provvisorio, tecnico, “Au Sud” per la nuova commedia di Lionel Baier. La protagonista è la quarantenne Nathalie Adler che si trova in Sicilia per una missione per l’Unione Europea. Sta infatti organizzando la prossima visita del presidente Macron e della cancelliera Merkel in un campo migranti. La relazione della donna con il figlio diciassettenne, che lei non vede da parecchio tempo, sarà il fulcro della commedia.

Cinque settimane di riprese a Catania e due settimane a Ragusa e Comiso, oltre le riprese in Svizzera per questo film prodotto da Svizzera, Italia e Francia (sembra quasi di parlare di europei!)

Il film uscirà probabilmente l’anno prossimo ed è ambientato in epoca pre-Covi quindi non aspettatevi mascherine o gel disinfettante.

Durante la pausa pranzo siamo riusciti ad incontrare Lionel Baier per una breve ma cortese chiacchierata: «Girare qui in Sicilia è stato un piacere. Ci sono attori veramente incredibili in Sicilia e il paesaggio per me che vivo a Parigi è una meraviglia. Ogni mattina ti alzi e vedi colori incredibili».

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button