Nera

Chiusi due portali pedopornografici a pagamento

Offrivano foto e video pedopornografici a pagamento. 

Sono stati chiusi due portali online, all’interno dei quali erano caricate circa  676.525 foto e 9829 video pedopornografici. Per accedere al materiale era necessario il pagamento di una somma di denaro.

L’associazione Meter aveva scoperto questo abominio il 6 dicembre scorso, quando aveva segnalato il tutto  all’Amministratore e Responsabile del dominio, come da protocollo alla Polizia Postale e della Comunicazioni di Catania. Fortunatamente, il giorno dopo, la segnalazione è stata confermata: il materiale divulgato era pedopornorgrafico.

«Da pochi giorni Meter aveva fatto chiudere un portale in Germania con 60 neonate abusate sessualmente.  Quest’altro intervento è il risultato del continuo monitoraggio della rete attraverso Osmocop di Meter (Osservatorio Mondiale contro la pedofilia e pedopornografia) e della collaborazione internazionale che l’associazione ha consolidato con alcuni esponenti e responsabili dei domini che ringraziamo per la collaborazione per l’intervento immediato», commenta don Fortunato Di Noto, presidente Meter. 

EG.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.