fbpx
Cronache

Chiude il PaneCaldo

Nella serata di ieri, il personale del Commissariato “Centrale” ha notificato il provvedimento di sospensione delle autorizzazioni per la gestione dell’esercizio pubblico denominato “Pane caldo” sito in via Michele  Rapisardi emesso ai sensi dell’articolo 100 del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza dal Questore di Catania dott. Marcello Cardona, su richiesta della Divisione Polizia Amministrativa e Sociale.

Il decreto trae origine dal controllo operato dal Commissariato “Centrale” unitamente alla Polizia Municipale ed all’A.S.P., nella serata del 27 novembre u.s, durante il quale furono arrestati i fratelli Tosto, Salvatore e Orazio, resisi responsabili dei reati di resistenza e minacce a pubblico ufficiale. A seguito dei disordini verificatisi all’interno ed al fine di salvaguardare l’ordine pubblico, la sicurezza dei cittadini e la moralità pubblica, il Questore di Catania, ha sospeso l’attività in argomento per 15 giorni disponendo altresì l’immediata chiusura dell’esercizio di ristorazione.

Si tratta di un’azione preventiva e cautelare nonché un’ ulteriore opera di contrasto alle diverse forme di illegalità ed utilizzo dell’art. 100 T.U.L.P.S. in quei locali frequentati da persone note per i loro precedenti di polizia oppure ove si verificano turbative per l’ordine e la sicurezza pubblica.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button