CronacheNews

Chiude il cinema Odeon. Sconosciuta la data di riapertura

“Carissimi spettatori e amici, siamo spiacenti di comunicarvi che dopo 23 splendidi anni la Jolly Cinematografica lascia, suo malgrado, la gestione del Cine Teatro Odeon“. Così i gestori dello storico cinema Odeon di Catania, uno degli ultimi rimasti in città, annuncia la chiusura a partire da oggi, domenica 18 giugno.

I gestori, su facebook, parlano di tempi bui, quelli attraversati a favore delle multisala “più nuove e moderne ma decisamente più fredde e anonime”.

E in effetti, negli ultimi, anni, i catanesi hanno visto nascere e crescere tantissime multisala dai nomi nazionali e altisonanti che tra luci ed effetti 3D oscurano i piccoli cinema e attirano i clienti. I piccoli cinema si svuotano, si reinventano multisale (per quello che consente lo spazio), diventano teatri pur di portare avanti l’offerta culturale. Basti pensare allo storico Lo Pò o all’Alfieri diventati multisala, all’ex cinema Diana, prima libreria e ora negozio di abbigliamento, o all’Olympia, chiuso nel 1998 per far posto al McDonald’s.

Vanno avanti le arene, grazie all’offerta a basso prezzo, che alternano cinema di alta qualità con soggetti più commerciali. Lottano e sopravvivono in pochissimi al centro di Catania: l’Ariston, il Lo Pò, l’Alfieri, il King e il Recupero.

Da oggi il cambio di gestione del cinema Odeon, che lo vedrà chiuso per qualche settimana, anche se non si conosce la data certa della sua riapertura.

“Non temete – rassicurano – il Cine Teatro Odeon non chiuderà definitivamente, ma solo per qualche settimana. Noi ci auguriamo che con la prossima, nuova gestione possa continuare a risplendere di luce propria”.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.