fbpx
NeraPrimo Piano

Chiede un caffè al marito per distrarlo e si getta dal primo piano

Tenta il suicidio buttandosi dal primo piano dell’ospedale Policlino di Catania, donna politraumatizzata trasportata all’ospedale Garibaldi centro.

Con la scusa di farsi prendere un caffè dal marito, per allontanarlo, una donna di poco più di 50 anni, ha provato ad uccidersi buttandosi dal primo piano del reparto di psichiatria dell’Ospedale Policlinico di Catania dove si trovava ricoverata da 10 giorni perché le era stata diagnosticata la depressione.

Cogliendo dunque dell’attimo di destrazione del coniuge la donna si è buttata, con non molto successo, dal primo piano del predetto reparto.

La donna, a causa del violento impatto con il suolo, sembra abbia riportato fratture multiple agli arti inferiori.

Soccorsa immediatamente sul posto, la donna è stata trasportata urgentemente all’Ospedale Garibaldi centro di Catania.

E.F.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.