fbpx
CronacheFlashPrimo Piano

Fake news, la CGIL ritira la querela ad Angelo Fazio

Tutto è bene quel che finisce bene. Come da noi de L’Urlo richiesto e sollecitato nei giorni scorsi la CGIL di Catania ha ritirato la querela nei confronti di Angelo Fazio, il paternese che aveva diffuso la fake news secondo cui i manifestanti della Diciotti avrebbero percepito 200 euro a testa per le dimostrazioni in favore dei migranti.

Già nei giorni scorsi Fazio aveva dimostrato segni di pentimento manifestati nella nostra intervista esclusiva.

Giacomo Rota, il segretario generale della CGIL Catania annuncia su facebook il ritiro della querela:

“Leggo con piacere il post di Angelo Fazio, che ieri è venuto a trovarci in Cgil ed ha avuto con il gruppo dirigente un chiarimento, con il quale si scusa delle affermazioni false ed ingiuriose dei giorni scorsi, per la Cgil di Catania e per me la questione è da considerarsi chiusa, accettiamo le scuse e non presenteremo le querele!”

Come redazione de L’Urlo facciamo il nostro plauso alla scelta, da noi auspicata e più volte sollecitata, della CGIL di Catania.

~DB

 

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button