fbpx
NeraPrimo Piano

Giallo ad Adrano, coniugi morti per sospetta overdose

Sospetta overdose per i coniugi trovati morti nella propria abitazione ad Adrano, indaga la polizia.

Antonino Bua, 51 anni, e di Concetta Barbera di anni 48 sono i nomi della coppia di coniugi trovata morta ieri nella propria abitazione ad Adrano.

A trovarli, distesi nella loro camera da letto, sarebbe stata la figlia che era andata a trovarli. Sembra che i due fossero morti durante la notte.

Secondo i primi rilievi del medico legale non si tratterebbe di una morte violenta. La polizia, che sta indagando sul caso, esclude l’omicidio. Si sospetta invece che i due abbiano utilizzato della droga, probabilmente tagliata male.

E’ tra le ipotesi della polizia che comunque la coppia abbia fatto un uso eccessivo della sostanza stupefacente.
Anche i precedenti dell’uomo, per detenzione di droga e furto, non farebbero ipotizzare diversamente.

Per i corpi di entrambi la Procura di Catania ha disposto l’autopsia, la quale potrà fornire un quadro più chiaro sulle cause che hanno provocato la morte della coppia.

Nella giornata di domani il pm di turno nominera’ un consulente tecnico per accertare la causa del decesso.

E.F.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.