fbpx
LifeStyleNewsNews in evidenza

Cercate lavoro? Ecco il corso per esorcisti: 300 euro l’iscrizione

A Roma un corso per esorcisti da 300 euro ad iscrizione. Un corso aperto a tutti. Un prete ha spiegato quali sono i 4 criteri per individuare un indemoniato…

E’ appena iniziato a Roma, presso l’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, l’undicesimo corso Esorcismo e preghiera di liberazione.

Il corso è organizzato dall’Istituto Sacerdos in collaborazione con il Gruppo di ricerca e informazione socio-religiosa di Bologna (Gris) e l’Associazione Internazionale Esorcisti (Aie).

Un corso aperto a tutti, ovvero a laici e religiosi, che ha registrato più di 200 presenze.

Il costo? 300 euro per l’iscrizione, più 250 per la traduzione simultanea.

Un corso con oltre 30 conferenzieri fra medici, psichiatri, persino docenti universitari, provenienti da tutto il mondo.

Il corso spiega la struttura del demonio in tutte le religioni.

Per combattere il maligno, dunque, tutte le religioni hanno unito le forze affidandosi anche ai”laici”. Fra i relatori, inoltre, ci sono anche avvocati questo perché nel corso vengono approfondite anche questioni relative alle sette sataniche.

Anche nella provincia di Catania alcuni luoghi di culto sono stati in passato prede di satanismo, o misticismo (articolo Tombe profanate a Paternò: ipotesi satanismo?).

Da un recente monitoraggio del servizio anti-sette Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII, la provincia di Catania risulta la provincia con più alta presenza di satanisti. il 18 % del totale nazionale (articolo Pedofilia e satanismo Riti e violenze in Chiesa).

Il direttore del corso Padre Pedro Barrajon ha dichiarato che sono quattro i criteri con cui si riconosce un indemoniato. Innanzitutto l’indemoniato prova avversione nei confronti degli oggetti sacri. In secondo luogo il soggetto posseduto possiede una forza sovrumana. In terzo luogo il “malcapitato” riesce a parlare lingue antiche (ovviamente senza averle studiate, altrimenti è semplicemente un erudito e non un indemoniato). Infine, l’indemoniato è come posseduto da un altro essere.

In Italia ci sono circa 300 esorcisti. Padre Barrajon ha specificato che esiste mediamente un esorcista per ogni diocesi ed ha specificato che il ruolo dei laici, che sono fra i destinatari del corso, è praticamente quello di tenere l’indemoniato durante l’esorcismo.

In Sicilia fra gli esorcisti più famosi c’è frate Benigno. Il religioso fa parte della diocesi di Palermo.

Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button