fbpx
Cronache

Centri commerciali presi di mira dai taccheggiatori, due arresti

Sono due gli arresti che i carabinieri hanno eseguito per furto all’interno di centri commerciali. Nel primo,  i Carabinieri della Stazione di Librino hanno arrestato in flagranza una 21enne, di origine serba, per furto aggravato.

cannavòIeri sera, una pattuglia, su segnalazione da parte di personale della vigilanza, è intervenuta al centro commerciale “Città Mercato” in via San Giuseppe La Rena bloccando la giovane mentre tentava di allontanarsi con una borsetta schermata piena di prodotti cosmetici, per un valore complessivo di 200 euro, appena rubati all’interno di un negozio. La refurtiva è stata restituita al responsabile aziendale. L’arrestata, dopo la convalidata dell’arresto da parte dell’Autorità Giudiziaria, è stata rimessa in libertà.

Nel secondo, i Carabinieri della Stazione di Belpasso hanno arrestato in flagranza CANNAVÒ Francesco, 28enne, del luogo, per furto aggravato.

Ieri sera, una pattuglia dell’Arma, su richiesta da parte del personale di vigilanza, è intervenuta al centro commercialeEtnapolis” ed ha bloccato l’uomo mentre con delle calzature sportive appena rubate in un negozio, avendone manomesso i dispositivi di antitaccheggio. La refurtiva è stata restituita la responsabile del centro commerciale.

L’arrestato è stato posto ai domiciliari in attesa di rito per direttissima, come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker