fbpx
CronacheNews

Cede un muretto, feriti due adolescenti

Cede un muro esterno alto due metri e due ragazzi di 14 e 15 anni rimangono feriti. Una tragedia evitata quella consumata sabato a Santa Maria di Licodia, che però ha avuto un prezzo molto alto.

I due ragazzi, una 14enne e un 15enne di Paternò, si erano recati sul posto con gli amici per fare una scampagnata, poi il cedimento. Allertati immediatamente i soccorsi, è stato necessario l’intervento dell’elisoccorso.

La quattordicenne è stata trasportata presso l’ospedale Cannizzaro di Catania, dove, a causa del forte trauma, è stata amputata la mano.

Al ragazzo, trasportato al Garibaldi vecchio sono stati riscontrati una grave ferita alla testa, che ha richiesto oltre 50 punti di sutura, la rottura del setto nasale e varie escoriazioni in tutto il corpo.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button