fbpx
CronacheNews

Cede ascensore al Cannizzaro, in 6 subiscono lesioni

Ė accaduto di nuovo: un ascensore dell’ospedale Cannizzaro, al reparto di neurochirurgia, è precipitato. Un volo che è durato dall’ottavo piano, fino al -2, come raccontano alcuni parenti di un degente su Iene Sicule.

Attimi di paura che hanno visto coinvolti anche dei bambini e che sono terminati con una visita al Pronto Soccorso. A far indignare maggiormente, il fatto che i soccorsi sono arrivati, secondo il racconto solo dopo 45 minuti. Un operatore, probabilmente un tecnico, ha a quel punto sbloccato la porta invitando a bloccare l’ascensore non funzionante.

Nessun soccorso, quindi, per gli sventurati rimasti bloccati che hanno dovuto ricorrere alle cure del caso per lesioni.

Non è la prima volta che accade: a luglio, sempre al Cannizzaro, un ascensore era precipitato per 9 pianim in 8 persone al suo interno. 

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button