fbpx

Giudiziaria

Violenza sessuale su figlia minorenne: catanese condannato a 13 anni di reclusione

Con l’accusa di violenza sessuale aggravata su minorenni e corruzione di minorenni un catanese è stato condannato a 13 anni di…

Leggi Altro »

No a troppi gatti in casa se pericolosi per i vicini: la sentenza del Tar

Non si possono tenere troppi gatti in casa se rappresentano un pericolo per i vicini. Lo ha sancito il Tar…

Leggi Altro »

Istituto Vincenzo Bellini: condannati dipendenti “infedeli” a risarcimento di oltre 14 milioni di euro

Spese ingiustificate, bonifici in favore di società che con l’Ente non avevano mai avuto a che fare, stipendi gonfiati grazie…

Leggi Altro »

Stuprarono una 19enne statunitense: i tre giovani condannati ad oltre 7 anni di carcere

Sette anni e due mesi ciascuno per Roberto Mirabella e Salvatore Castrogiovanni, e sette anni e 4 mesi per Agatino…

Leggi Altro »

Strage di Via D’Amelio, il procuratore Paci: “Parole di Avola inattendibili”

Maurizio Avola, il mafioso catanese che, durante la trasmissione di ieri sera de La 7 “Mafia. La ricerca della verità”,…

Leggi Altro »

Abusi su minori: arrestato sacerdote di Piazza Armerina

Potrebbero essere di più le vittime di abusi sessuali da parte di un sacerdote della Diocesi di Piazza Armerina, arrestato oggi…

Leggi Altro »

Omicidio Roberta Siragusa: trovate tracce di sangue nell’auto del fidanzato

Roberta Siragusa, la 17enne morta lo scorso gennaio, sarebbe stata uccisa nel campo sportivo di Caccamo. Il corpo della giovane…

Leggi Altro »

Il volto dell’antimafia Antonino Grippaldi è esposto

Antonino Grippaldi, il volto pulito, finisce nell’occhio del ciclone Un volto pulito, vicepresidente della prestigiosa Università Kore di Enna, presidente…

Leggi Altro »

Inchiesta falsi dati Covid: gli indagati tornano in libertà

Letizia Di Liberti, dirigente della Regione Siciliana, Salvatore Cusimano funzionario dell’assessorato regionale alla Salute, e Emilio Madonia, il dipendente di…

Leggi Altro »

Inchiesta falsi dati Covid: cambia il capo di imputazione per Di Liberti

Cambia il capo di imputazione contestato alla dirigente dell’assessorato regionale alla Salute Letizia Di Liberti, indagata per falso nell’ambito di…

Leggi Altro »
Back to top button