fbpx
CronacheGiudiziariaNewsNews in evidenza

Catania: voto di scambio, sentenza Lombardo. Rischia il posto all’Ars il figlio Toti?

Oggi è il compleanno di Raffale Lombardo: compie 65 anni. E oggi, intorno alle 16, il giudice monocratico Laura Benanti, nella sede della ex pretura, leggerà il dispositivo della sentenza del processo che vede imputati i due Lombardo, padre e figlio, per voto di scambio. In caso di condanna, per Toti, deputato regionale eletto nel 2012 nelle file del Pds-Mpa, si profila l’ipotesi della sospensione dalla carica.

I Pm Lina Trovato e Rocco Liguori hanno richiesto la pena di un anno e due mesi per l’ex presidente con cinque anni di interdizione dai pubblici uffici.
Il legale dell’ex presidente, l’avvocato Salvo Pace, ha chiesto l’assoluzione perché il fatto non costituisce reato.

Mostra di più

Marco Benanti

45 anni, ex operaio scaricatore alla base di Sigonella, licenziato in quanto “sgradito” al governo americano per “pensieri non regolari”, ex presunto “biondino” dell’agenzia Ansa, ex giocatore di pallanuoto, ex 87 chili. Soggetto sgradevole, anarchico, ne parlano male in tanti, a cominciare da chi lo ha messo al mondo: un segno che la sua strada è giusta. Ha, fra l’altro, messo la sua firma come direttore di tante testate, spesso solo per contestare una legge fascista di uno Stato postfascista che impone di fatto un censore ad un giornale (e in molti hanno, invece, pensato che lo ha fatto per “mettersi in mostra”). E’ da sempre pubblicista, mai riconosciuta alcuna pratica per professionista, nemmeno quelle vere. Pensa di morire presto, ma di lui – ne è certo- non fregherà niente a nessuno. Nemmeno a lui.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button