fbpx
Sport

Catania: tutto pronto per il Marino bis

Nonostante il perdurare del silenzio assoluto in casa Catania, la dirigenza etnea si è subito messa a lavoro alla ricerca del nuovo tecnico che sostituirà il partente Marcolin e guiderà gli etnei  nella prossima stagione che ci si augura veda un Catania lottare per le posizioni di vertice. Il favorito a  sedere sulla panchina rossazzurra è il mai dimenticato Pasquale Marino, artefice dell’ultima promozione della squadra dell’elefante in massima serie nella stagione 2005/2006 e reduce da una stagione da incorniciare con il Vicenza, con il quale ha centrato i playoff e sfiorato, con una squadra ripescata dalla lega pro e costruita in una settimana, il miracolo della promozione in serie A.

A poche ore dall’eliminazione della squadra vicentina in semifinale playoff, ad opera del Pescara, si infittiscono le voci su un possibile ritorno alle pendici dell’Etna del tecnico di Marsala, non è infatti un mistero il rapporto di amicizia e stima tra il presidente Pulvirenti e il tecnico. Sono in corso contatti tra le parti, appaiono tramontate invece le piste che nelle scorse settimane portavano a  Toscano, De Zerbi e Corini.

Marino, durante la conferenza stampa post partita di Vicenza-Pescara, in merito al suo futuro non si è sbottonato più di tanto ma non ha escluso di abbandonare la panchina biancorossa  : “Se resto a Vicenza? Posso rispondere che nemmeno io c’ho ancora pensato, eravamo presi da quello che dovevamo ancora fare e non c’è stato tempo di ragionare su questo. Ci sarà tempo nei prossimi giorni per decidere il da farsi. Al momento non posso rispondere“.

Scopriremo presto se si tratta delle solite frasi di circostanza, o davvero Marino deve ancora decidere il suo futuro. Una cosa è certa, il Catania deve fare in fretta se vuole assicurarsi “Don Pasquale” per il quale Atalanta ed Empoli a breve potrebbero muoversi.

 

 

 

 

 

 

Tags
Mostra di più

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker