fbpx
CronacheNews

Catania, sospesa pena alternativa a giovane spacciatore

Individuato e arrestato il catanese Cristian Costanzo. Il tribunale ha deciso di sospendere al giovane condannato alla pena di 4 anni di reclusione per spaccio di sostanze stupefacenti, l’affidamento in prova al servizio sociale emesso dall’Ufficio di Sorveglianza presso il Tribunale per i Minorenni di Catania.

L’Affidamento in Prova ai Servizi Sociali è una Misura Alternativa che sostituisce, ove ne ricorrano i presupposti di legge, la detenzione in carcere relativa alle pene già irrogate e passate in giudicato: si tratta, in altri termini, di un beneficio che ha come scopo il recupero sociale dei detenuti.

La mancata osservanza delle prescrizioni dell’Affidamento genera un provvedimento di sospensione del beneficio che il Tribunale di Sorveglianza può tramutare, nel termine di trenta giorni, nella revoca della misura alternativa col conseguente ripristino della detenzione in carcere.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker