fbpx
CronacheNewsNews in evidenza

Catania: scritte contro i vaccini nel muro contro la mafia

NO DITTATURA 

NO 12 VACCINI

Il murales contro la mafia dedicato a Peppino Impastato è stato vandalizzato da ignoti.

Nessuna parolaccia e nessun membro fallico, ma un inno contro la dittatura e contro i vaccini.

Nel muro originariamente c’era scritto:

La mafia uccide, il silenzio pure

Possiamo dire con certezza che non si è trattato di un vero e proprio atto vandalico, rimane un mistero il fatto che per tale messaggio sia stato usato come canale un muro dedicato ad un eroe antimafia.

Probabilmente chi ha scritto la frase si è voluto paragonare a Impastato e ha voluto paragonare la situazione attuale, nella quale chi si oppone ai vaccini viene radiato, alla situazione passata nella quale chi si opponeva alla mafia veniva uccisa. Ovviamente questa è solo una congettura.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button