fbpx
Cronache

Catania, scappa da casa ma una volta scoperto finge un malore recandosi in ospedale

Catania, nella giornata di ieri, il 39enne, Giovanni Piacente, approfittando del giorno di festa, evade da casa. Non tiene, però, in considerazione i controlli dei Carabinieri. Quest’ultimi recandosi presso l’abitazione, ne sanciscono l’assenza. Il catanese era, infatti, sottoposto ai domiciliari per un furto commesso lo scorso 21 luglio ai danni di un negozio sito in Via Etnea.

L’uomo, avvisato telefonicamente dalla moglie, pensa di accusare un “improvviso” malore agli arti e si reca presso il Pronto Soccorso dell’Ospedale Garibaldi Centro. Proprio lì, però, trova la gazzella della Polizia. I medici gli somministrano solo un antidolorifico, riconsegnandolo alle forze dell’ordine. L’arrestato è stato ricollocato ai domiciliari con l’obbligo del braccialetto elettronico.

G.G.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button