fbpx
CronacheNews in evidenza

Catania: romene picchiano donna per rapina, ma il PM le rilascia

In nottata, agenti delle Volanti hanno arrestato due cittadine romene, Ciriblan Narcisa Ana Maria, classe ’92 e Cobzaru Dorina, classe ’91, resesi responsabili del reato di tentata rapina ai danni di una donna che aveva appena prelevato del danaro in viale Africa.

Intorno alle ore 1.10 è giunta al 113 la segnalazione di una violenta lite su strada in viale Africa, nei pressi di un istituto bancario. Le Volanti giunte nei pressi del luogo ove era stata segnalata la lite, hanno notato due donne che si allontanavano di gran fretta in direzione di piazza Europa. Insospettitisi da tale comportamento, gli agenti le hanno fermate, ritenendo che potessero essere coinvolte in quanto segnalato: le donne non riuscivano a dare alcuna giustificazione plausibile sul perché stessero scappando. Successivamente è stata contattata la donna che aveva telefonata al 113 la quale, ancora in lacrime, ha riferito di avere appena prelevato e di essere stata avvicinata da due donne, che, dopo averla picchiata, avevano tentato di rapinarla del danaro appena riscosso dal bancomat.

La vittima, che aveva già fornito dettagliate descrizioni delle due malviventi, ha riconosciuto le due donne fermate dai poliziotti quali autrici della tentata rapina appena consumata. Alla luce di quanto accertato, Ciriblan Narcisa Ana Maria e Cobzaru Dorina sono state arrestate per tentata rapina e, su disposizione del Pubblico Ministero, sono state immediatamente liberate.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker