fbpx
CronachePrimo Piano

Catania ricorda i poliziotti uccisi a Trieste – FOTO 📷

Davanti la Questura etnea la fiaccolata per commemorare Pierluigi e Matteo.

Si è tenuta a Catania, davanti la sede della Questura etnea, in via Manzoni, una fiaccolata in ricordo dell’agente scelto Matteo Demenengo e dell’agente Pierluigi Rotta, uccisi a Trieste.

Fiaccolata a Catania in ricordo dei poliziotti uccisi a Trieste

Alla cerimonia erano presenti oltre il sindaco Salvo Pogliese, l’assessore Fabio Cantarella e il questore Mario Della Cioppa. La folla di qualche centinaio di persone, si è radunata nello spiazzale antistante l’ingresso della Questura, in via Manzoni. Idealmente erano presenti anche le vittime, Matteo e Pierluigi. Le loro immagini sono state, infatti, proiettate in un maxischermo. È stato riprodotto anche un audio con le loro voci. Toccante il momento della preghiera e il silenzio successivo in cui la centralissima via è piombata. L’Urlo Catania

Davanti la Questura tanta commozione

Ad illuminare la scena le candele e le luci calde dell’illuminazione dello spiazzale. A rompere il silenzio, dopo qualche minuto, le sirene di alcune macchine della polizia schierate come in parata. Nel silenzio i presenti hanno poi spento e lasciato nello spazio antistante l’ingresso della Questura le candele accese in onore dei due poliziotti uccisi.

Pogliese: «Catania non dimentica»

Il sindaco di Salvo Pogliese, in un post su Facebook: «Siamo in tanto questa sera, davanti alla Questura, per ricordare Pierluigi e Matteo, i due agenti di polizia assassinati a Trieste. Silenzio, compostezza e commozione. Catania non dimentica». L’Urlo

Mercoledì i funerali

I funerali dei poliziotti uccisi venerdì scorso nella sparatoria di Trieste si terranno mercoledì 16 ottobre, dopo che sarà completato l’esame autoptico. A partire dalle ore 17 di martedì 15 ottobre, presso il famedio della Questura di Trieste, sarà allestita la camera ardente per l’ultimo saluto. Mercoledì 16 ottobre, alle ore 11.30, il Vescovo di Trieste Monsignor Giampaolo Crepaldi celebrerà i funerali dei due agenti presso la Chiesa di Sant’Antonio Taumaturgo, in piazza Sant’Antonio Nuovo. Catania

 

Tags
Mostra di più

Salvatore Giuffrida

Classe 70. Giornalista per passione ma nella vita passata chimico e topo di laboratorio. Un buon vino ed un piatto tipico sono sempre ben accetti. Per gli animali un amore sconfinato.

Potrebbe interessarti anche

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.