fbpx
CronacheNewsNews in evidenza

Catania: incendio vicino la StM non ancora domato

zonaCatania –  Un maxi incendio si è esteso in un capannone ormai in disuso a 200 metri dalla Stmicroelectronics, alla zona industriale di Catania.  Una grossa e lunga scia di fumo nero si è innalzata verso il cielo intorno alle 12. Secondo i vigili del fuoco, seppur le fiamme più alte siano state placate, ci vorranno ancora giorni per domare interamente l’incendio sviluppato.

Si tratta infatti di un capannone di circa 20.000 mq. “Non si può inoltre determinare ancora –  spiegano –  le cause che hanno provocato il rogo, in quanto non sono stati fatti tutti i rilievi”.

Escludendo l’autocombustione, rimane da capire se la natura sia dolosa o colposa.

A distanza di parecchi chilometri si percepisce la puzza di fumo spinto dal vento.

Sul posto stanno effettuando l’intervento i Vigili del Fuoco del comando di Catania.

Sembra che a provocare l’incendio siano stati dei rom bruciando dei copertoni.

Fortunatamente il fumo non ha provocato dirottamenti o ritardi agli aerei in transito a Fontanarossa.

In aggionamento

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button