fbpx
NewsSport

Catania-Martina Franca 3-2 – La vittoria di Pancaro

Davanti a 11329 spettatori il Catania riscatta la sconfitta di Caserta e si porta a quota 8 punti in 12a posizione in compagnia della Juve Stabia prossimo avversario dei rossazzurri. Vittoria meritata ma sofferta per gli uomini di Pancaro che hanno cinto d’assedio l’area degli ospiti sin dal primo minuto ma hanno sofferto tremendamente nel finale a causa di una direzione di gara dell’arbitro alquanto discutibile che con l’espulsione affrettata di Scarsella ha condizionato pesantemente l’andamento del secondo tempo. Catania in vantaggio al minuto 12 con Calil su perfetto assist di testa di Lulli. I padroni di casa sono incontenibili e trovano subito il raddoppio al 20′ con Calderini. Nella ripresa ci si attende una partita completamente in discesa per gli etnei ma non è così, ci pensa il signor Viotti di Tivoli a rianimare gli ospiti espellendo Scarsella e concedendo il penalty trasformato da Baclet al 52′. Il Martina Franca ci crede e comincia a spingere quasi non credendo ai propri occhi e al 68′ con il solito Baclet trova il pari su calcio piazzato. Il Catania adesso ha paura e indietreggia pericolosamente nella propria area di rigore e viene salvato dalla traversa che impedisce a Franchini di portare in vantaggio gli ospiti. Il Catania di questa stagione lo si sa è duro a morire e all’80’ spinto dal sostegno di un pubblico meraviglioso trova il meritato vantaggio con Calil che insacca su perfetto assist di Russotto. Miracolo finale di Bastianoni (che riscatta una prova opaca) e Garufo che salvano sul palo il risultato finale di 3-2. Gran parte del merito del successo odierno va sicuramente ascritto a Pancaro che coraggiosamente ha creduto fortemente alla vittoria tanto da rischiare il tutto per tutto, nonostante l’uomo in meno e il risultato in bilico, con l’ingresso in campo di Russotto al posto di Castiglia. Una scelta quella del tecnico etneo non comune, che non si vede spesso sui campi di calcio. Unica notizia negativa della giornata il probabile stiramento di Ivan Castiglia. Nota a margine, a fine gara tensione tra i tifosi della curva sud e la squadra probabilmente a causa di un mancato saluto, bellissimo il gesto del tecnico Pancaro che si è scusato con i tifosi a nome di tutto il gruppo, pace suggellata da un lungo applauso dei sostenitori etnei. IMG_20151025_170943

 


Classifica Catania offerta da Livescore.it

Mostra di più

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button