fbpx
CronacheNewsNews in evidenza

Catania: il direttore del Teatro Stabile si è dimesso

Clamoroso: a due giorni dall’inizio della nuova stagione teatrale si dimette  il direttore del teatro Stabile di Catania Giuseppe Dipasquale.

Dopo le dimissioni del presidente Nino Milazzo viene così a mancare un’altra figura ai vertici dell’ente teatrale di Catania.

Milazzo-Dipasquale-teatro-stabile-di-catania-1140x641
Teatro Stabile di Catania: Nino Milazzo e Giuseppe Dipasquale

La decisione è stata annunciata durante il consiglio di amministrazione del 10 novembre.

Il Consiglio di amministrazione aveva chiesto a Giuseppe Dipasquale di rimanere fino alla nomina del nuovo direttore.
Il sindaco di Catania, in qualità di Socio dello Stabile, aveva invitato tempo fa l’ex direttore a dimettersi. L’invito, rigettato, aveva fatto pensare ad un’ipotesi “braccio di ferro” fra sindaco e direttore del teatro Stabile di Catania.
Gli amanti delle contese ora si devono accontentare delle scommesse: chi sarà il prossimo direttore del Teatro Stabile di Catania? Tra i papabili il palermitano Vincenzo Pirrotta, il regista catanese Giovanni Anfuso, ma a questi se ne possono aggiungere tanti altri.

Il primo commento alla notizia delle dimissioni di Dipasquale è del sindaco Bianco: «Prendiamo atto della decisione di Giuseppe Dipasquale di presentare le proprie dimissioni e confermiamo l’idea che lo Stabile vada rilanciato attraverso soluzioni condivise tra i soci e innovative anche sotto il profilo della sinergia con gli altri produttori culturali del nostro territorio a partire dal Teatro Massimo Bellini.»Nei prossimi giorni verrà resa nota la nomina del nuovo direttore generale.

 

 
Mostra di più

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button